Scegliere il fotografo giusto per il tuo matrimonio

Premessa: puoi sbagliare tutto, ma non il fotografo

Il fioraio, i musicisti, il ristorante, l'auto, gli invitati, la parrocchia, la wedding planner...il giorno del matrimonio è solo la punta dell'iceberg di mesi, se non addirittura anni, di preparativi che coinvolgono decine di persone.

Si da per scontato che vada tutto come pianificato ma, pensandoci bene, le probabilità che qualcosa vada storto sono veramente alte: potrebbero perdersi le fedi prima di arrivare all'altare (evento a cui ho assistito durante un servizio), il musicista potrebbe ammalarsi il giorno prima, il ristorante potrebbe sbagliare una pietanza...

Insomma, non voglio mettere più ansia di quanta già probabilmente non hai, ma la possibilità che tutto fili lisci come l'olio in un matrimonio è abbastanza bassa.

Però c'è una buona notizia: di tutte queste cose, solo alcune rimarranno nel tempo, per cui vale la pena porre una maggiore attenzione.

Una di queste è ovviamente il servizio fotografico.

Meglio un buon fotografo oggi, che un bidone domani

Dopo qualche anno tutti si dimenticheranno se la band non è stata all'altezza delle aspettative, ma se le foto non vi piaceranno, immaginate l'imbarazzo di mostrarle ai parenti e amici quando ve le chiederanno.

Molto spesso ricevo coppie in dolce attesa per prenotare un servizio premaman, e si confidano di essere stati un po' delusi dal servizio matrimoniale di un altro fotografo. A volte perché mancano alcuni scatti importanti...altre per la qualità.

Ecco perché è fondamentale scegliere con attenzione il fotografo per il vostro matrimonio.

Grazie a un buon servizio fotografico, sarete sicuri di valorizzare per sempre tutti quei dettagli per cui avete dedicato decine di ore nei preparativi.

Non rimandare la scelta del fotografo alla fine

Ecco perché la scelta del fotografo deve essere una delle prime voci da spuntare nella lista di preparativi.

Se hai la fortuna di avere le idee molto chiare sul professionista, allora non ti resta che fissare un appuntamento per prenotare la data, se ancora disponibile.

Considera che i giorni scelti da tutte le coppie sono giusto una manciata in un'intero anno, per cui è fondamentale assicurarsi di prenotare con largo anticipo il servizio (anche di un anno).

Cerca la qualità

Conosco tantissime persone che ancora oggi si rivolgono al fotografo vicino casa o quello conosciuto da sempre e che si "accontentano" della prima proposta senza neanche eseguire una ricerca generica.


Grazie ai social è possibile trovare decine di professionisti comodamente dallo smartphone.


Su instagram ad esempio potrete subito cercare diversi profili e tramite la galleria, potrete farvi una prima impressione sullo stile fotografico di un professionista.


Sempre tramite il social, potrete contattarne più di uno per volta e chiedere subito qualche informazione importante (ad esempio la disponibilità per la vostra data, senza la quale, qualsiasi altro discorso sarebbe abbastanza superfluo).


Dopodiché potrete restringere la vostra cerchia e fissare degli appuntamenti con quelli con cui vi sentite più in sintonia.


NB: non commettere l'errore di valutare un fotografo solo dalle foto pubblicate! Ad esempio io stesso non pubblico molti scatti per questioni di privacy oppure per semplici scelte "editoriale". Ecco perché il punto successivo è estremamente importante.

Incontralo prima di confermare

Anche se sei entusiasta dello stile di un fotografo, il miglior consiglio che posso dare è quello di fissare un appuntamento conoscitivo.

In primo luogo, dal vivo è possibile vedere quelle foto che non sono state pubblicate.

In secondo luogo, il fotografo vi illustrerà il suo stile di lavoro, mentre gli sposi potranno parlare dei dettagli della cerimonia e del tipo di servizio che cercano.

Per garantire un risultato allineato ai desideri degli sposi è importante instaurare un legame di fiducia e sintonia con il fotografo.

Un incontro infatti aiuta a rompere il ghiaccio ed evitare il leggero imbarazzo durante il giorno delle nozze, che sarà ricco di tante altre emozioni.

Ultimo, ma non per importanza, questo è il momento migliore per rivolgere alcune richieste particolari o foto che devono essere assolutamente presenti (ad esempio quella con la nonna che viene da 2000 km!).

Scegli un vero professionista

Supponiamo che un tuo amico sia appassionato di cucina: gli affideresti il servizio del catering del tuo matrimonio?


Ho già scritto un articolo del perché chiamare un vero professionista ti porterà solo vantaggi. Click qui potrai approfondire.

Stabilire il Budget

Il costo di un fotografo professionista copre un ventaglio di prezzi molto ampio.


Generalmente si parte da 700 € e ci si ferma dove la fantasia può arrivare.


Un consiglio che posso dare è quello di diffidare di prezzi stracciati dove hai incluso 3 album, ingrandimenti, fiori, macchina ecc...in questi casi, se non si tratta di vere e proprie fregature di studi sull'orlo della chiusura, quasi sicuramente si tratta di una "fabbrica di servizi".


Questi studi spesso offrono servizi superficiali: il loro scopo è quello di segnare sul calendario più date possibili, e trascurano la qualità, i desideri degli sposi e la cura nei dettagli.

Focalizza l'attenzione su ciò che conta davvero nel servizio

I matrimoni moderni sono costellati da tanti momenti di intrattenimento, ed ogni anno scoppia una nuova moda: tra photo booth, carrello dei gelati, magic mirror, animazione, fuochi d'artificio, polaroid...c'è solo l'imbarazzo della scelta!


Prima di investire una parte del budget su aggiunte secondarie, è più importante essere sicuri che le vostro foto siano meritevoli delle vostre aspettative.


Se vi stanno proponendo un pacchetto con una dozzina di servizi, chiedetevi se effettivamente vale la pena frammentare il budget su particolari che non sono fondamentali, invece che puntare su foto veramente belle!

Diffida degli studi di grandi dimensioni

Uno studio molto rinominato e di grandi dimensioni, non è per forza sinonimo di qualità.


Soddisfare un gran numero di clienti comporta necessariamente di avvalersi di alcuni collaboratori. Questo significa che molto probabilmente il titolare con cui parlerete non realizzerà di persona il vostro servizio perché starà lavorando altrove...anche se il prezzo sarà il medesimo! Questa è "una sorpresa" che molti sposi scoprono il giorno stesso delle nozze.


Personalmente non ho mai apprezzato questa politica: ci tengo a curare in prima persona ogni servizio, ponendo sempre la soddisfazione degli sposi al centro delle mie priorità.

Firma un contratto

Alcune righe sopra ho scritto che per effettuare un ottimo servizio ho bisogno che gli sposi si fidino di me, e io di loro...quindi a cosa serve un contratto?


Innanzitutto il contratto riassume nero su bianco tutte le informazioni che vengono dette a voce in fase di preventivo e di incontro.


A volte ci sono informazioni che si danno per scontate e rischiano di essere sorvolate dagli sposi o dal fotografo. Grazie a un contratto scritto di una paginetta, gli sposi avranno ben chiaro ogni dettaglio del servizio pattuito, come ad esempio la richiesta di una foto con un invitato importante.


Leggere e firmare un contratto è un ottimo modo anche per tutelarsi a vicenda da qualsiasi sfortunato evento possa capitare (speriamo di no!).


Nel contratto sono presenti anche tutte le informazioni inerenti alla data, l'ora, numeri di telefono, i luoghi (casa, cerimonia, ristorante...).

Questo personalmente mi aiuta a organizzare sul calendario la giornata con precisione e in anticipo.


Insomma, se un fotografo non vi presenta nessun contratto da firmare, non dico che sia in mala fede, lo valuterei un comportamento poco professionale e ci penserei due volte prima di affidargli un servizio matrimoniale.

Infine

Spero che queste righe siano di aiuto a scegliere il fotografo perfetto per il tuo matrimonio.


Se hai qualche suggerimento che pensi possa supportare qualcuno in difficoltà, o anche solo per dirci cosa pensi di questo articolo, puoi scriverlo direttamente nei commenti qui sotto.


Se sei interessata a scoprire di più sui nostri servizi matrimoniali ti rimandiamo alla pagina dedicata del nostro sito.