Come far dormire un neonato

I bambini non vengono consegnati con un pratico libretto di istruzioni per farli addormentare.

Ecco allora alcuni consigli testati per far addormentare i nostri piccoli neonati.

1. Si dorme meglio a pancia piena

Avete presente quella sensazione di sonno dopo una piacevole abbuffata domenicale? Esattamente come noi adulti, un neonato che non ha fame si addormenta molto più facilmente.

Per questo motivo primo di ogni servizio fotografico newborn consigliamo caldamente di fare una bella poppata finché il nostro piccolo modello non sia completamento sazio.

2. Al calduccio si sta meglio

I bambini neonati hanno pochi bisogni, ma sanno farsi sentire benissimo quando anche solo uno di questi non è soddisfatto.

Se il bambino non ha fame, forse ha bisogno di più calore.


Considerate che il feto è stato 9 mesi rannicchiato e al calduccio, di conseguenza ricreare quell'atmosfera lo farà sentire semplicemente come nella sua condizione abituale.


Proprio per questa ragione durante il servizio newborn teniamo la temperatura dello studio sui 28-29 gradi °C (si, fa mooolto caldo) e genere iniziamo il servizio proprio con il bendaggio.


Questo lo farà sentire sicuro e caldo!

3. Che cos'è questo silenzio?

Siamo portati a credere che un ambiente silenzioso concili il sonno del bambino...niente di più sbagliato!

Il neonato ha appena trascorso 9 mesi nel corpo della mamma senza mai un momento di silenzio, anzi! Lui percepisce tutti i rumori ovattati, oltre ovviamente al costante battito del cuore.

Per questo motivo cercare di isolare acusticamente l'ambiente oltre a non facilitare per niente l'addormentarsi, rende i piccoli sempre più sensibili ad ogni rumore, per cui si sveglieranno sempre più facilmente ad ogni minimo rumore.

Morale della favola: fate baccano!

Una chicca bonus

Perché i bambini si addormentano in macchina? semplice, per il rumore bianco!

Phon, climatizzatori, possono essere dei validi alleati, ma vi consigliamo anche quei lunghi video come questo su YouTube, o una delle tante app che generano diversi tipi di rumore bianco (a volte li uso in prima persona proprio per rilassarmi...e funziona!)

Provare per credere.

4. Coccolo, tante coccole

I bambini sono molto percettivi. Questo significa che se i genitori sono tesi, di conseguenza anche loro non riusciranno a stare tranquilli e addormentarsi.

Il nostro dovere è trasmettere calma e serenità al neonato. Quindi lasciate pure libero sfogo alla vostro desiderio di sommergerlo di carezze e coccole.

In particolare, accarezzare la fronte con il dito fino alla zona in mezzo agli occhi ha un effetto super rilassante. Delicatamente potete accompagnare le palpebre e farle chiudere...lo vedrete addormentarsi dopo pochi minuti.

5. Su e Giù: cullare a ritmo


Quando la mamma cammina con il bimbo in grembo, crea per lui un ritmo ondulatorio verticale.

Per questo motivo tendenzialmente è meglio cullare il bambino cullandolo con movimenti ritmici verticali piuttosto che orizzontale.

6. Questa è magia: la tecnica del dottor Hamilton

Si tratta di un modo per tenere i bambini tanto semplice quanto efficace.

Eccome come eseguirla:

1. Chiudere la braccia del neonato sul suo petto e tenerle avvolte con la mano delicatamente

2. Sorreggere il mento con indice e pollice della stessa mano

3. Afferrare l'area del pannolino con l'altra mano

4. Dondolarlo su e giù tenendolo inclinato a 45° gradi (per evitare che la testa vada all'indietro).

Di seguito un video che ti mostra passo per masso per imparare a reggere il tuo piccolo e farlo smettere di piangere!