Come prepararsi per un servizio di Gravidanza

"Cosa devo portare per il servizio?"

Durante gli appuntamenti, le mamme ci chiedono spesso come prepararsi e cosa dovrebbero portare per il servizio fotografico.

In un altro articolo abbiamo già visto come vestirsi per un servizio premaman, per cui in questa pagina proponiamo un piccolo recap per prepararsi al meglio senza trascurare i punti più importanti.

1. Trucco

Il (non) segreto di un qualsiasi ritratto riuscito è il sentirsi completamente a proprio agio.

Se da una parte un trucco alternativo potrebbe portare un po' di euforia da novità, d'altra parte potrebbe infondere quelle piccole insicurezze che si provano nello sperimentare qualcosa di sconosciuto, e quindi a non farti sentire totalmente a tuo agio durante lo shooting.

Se tuttavia sei decisa a osare e sperimentare qualcosa di nuovo, è consigliato fare qualche prova nei giorni precedenti al servizio, in modo da essere ben consapevole del risultato finale.

La nostra principale raccomandazione è quella di evitare come la peste l'uso di illuminante. Infatti, soprattutto quando si usano luci artificiali, c'è il forte rischio di ottenere dei risultati grotteschi e poco armoniosi, tipo l'effetto panda: dove tutto è chiaro tranne la parte circostante gli occhi.

Sull'uso delle terre siamo decisamente più elastici: lo sappiamo che tutti ci sentiamo più belli con un po' di tintarella, quindi a volte si può cedere alla tentazione di eccedere nell'utilizzo di terre per compensare il colorito della pelle.

La regola d'oro è quella di non eccedere per non rischiare di ritrovarsi un volto arancione mentre il resto del corpo ha un colorito perfettamente naturale.

2. Acconciatura

In linea di massima vale la stessa regola del trucco.

Meglio rimandare ancora di una settimana quella pazza idea di una tintura rosso fuoco.

Una piega semplice ma ben eseguita sarà perfetta per valorizzare il tuo viso e farti sentire perfettamente a tuo agio.

3. Intimo da portare

Dato che per maggiori dettagli sull'abbigliamento puoi dare un'occhiata qui, in questo paragrafo ci limitiamo a consigliarti essenzialmente 3 intimi coordinati.

  • Bianco

  • Nero (se possibile in pizzo, specialmente per le foto in studio)

  • Color Carne

Molti abiti presentano le spalle scoperte, per questo motivo è suggerito avere almeno un reggiseno le cui bretelline siano sganciabili o facilmente nascondibili.


Infine è meglio evitare che siano un po' stretti per non provocare segni e arrossamenti della pelle.

4. Accessori

Nei nostri servizi preferiamo dare importanza alle espressioni e alla gestualità, ecco perché non includiamo quasi mai tanti accessori negli scatti.

Tuttavia puoi portare collane, bracciali o orecchini che apprezzi o a cui tieni particolarmente e che potremo coordinare in un set con i nostri vestiti.

5. Ecografia e Scarpette

Per ultimo, ma non per importanza, ti suggeriamo di portare con te un'ecografia e magari le scarpette che ti hanno regalato per poterle immortalare in scatti emozionanti e suggestivi.

6. Preparati come ti piace

Se hai qualcosa nell'armadio che ami indossare con il pancione, può essere perfetto per iniziare la sessione. Questo in genere è un ottimo modo per rompere il ghiaccio e sciogliersi prima di provare abiti decisamente più particolari e lasciarsi andare!